Ultima modifica: 22 Novembre 2021

Spunti di riflessione per il 25 novembre (file protetto)

Spunti di riflessione per il 25 novembre (file protetto) – Comunicazione delle Funzioni Strumentali per il Successo Formativo

logo Parole OStili

________________

Spunti per riflessioni sulla ricorrenza del 25 novembre

Il 25 novembre verrà celebrata la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica.


In occasione di tale data, il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi ha detto: “La scuola educa al rispetto. Lo fa ogni giorno dell’anno grazie all’impegno di dirigenti scolastici, docenti, di tutto il personale. Ma giornate internazionali come quella del 25 novembre continuano ad avere una funzione importante, perché richiamano l’attenzione su questioni fondamentali per ogni persona e per tutta la collettività: dobbiamo vivere in società solidali, che garantiscano pari opportunità e rifiutino la violenza. È a partire dalla scuola che possiamo costruirle.”


Il rispetto verso l’altro è un diritto fondamentale, che va quotidianamente declinato, curato, proclamato, perché la società che in futuro i nostri giovani costruiranno sia una società nella quale non si debbano ogni giorno commentare bollettini di morte.


Parole O_Stili è un’associazione no-profit, che persegue l’obiettivo di responsabilizzare ed educare gli utenti della Rete a scegliere forme di comunicazione non ostile, promuove i valori espressi nel “Manifesto della comunicazione non ostile”, organizza iniziative di sensibilizzazione e formazione, si rivolge a tutti i cittadini consapevoli del fatto che “virtuale è reale”, e che l’ostilità in Rete ha conseguenze concrete, gravi e permanenti nella vita delle persone.

In occasione del 25 novembre, Parole O_Stili ha inviato a chi è iscritto alla newsletter numerosi spunti di riflessione e di lavoro con alunne ed alunni. Se ne fornisce la sintesi nel file .pdf (protetto) di seguito pubblicato, perché la riflessione su queste tematiche possa accompagnare la quotidianità nella costruzione di un mondo con valori condivisi, solidali, non violenti.

icona pdf Quelle parole che uccidono (Spunti per riflessioni riguardanti la ricorrenza del 25 novembre, e non solo)


Si ringrazia per l’attenzione che si vorrà porre a questo post.

Le docenti Funzioni Strumentali per il Successo Formativo,
proff. Maria Elvira Lauretani – Vittoria Nicolò

________________


Lascia un commento

 




Skip to content

Autorizzazione all'uso dei cookie - Questo portale o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi